dsc_3027Questo 2017 è iniziato portando con sé tantissimi nuovi prodotti… uno di questi è Sali Antimuffa L11!

Il laboratorio R&S Solas, per garantire performance sempre maggiori per la lotta alle muffe sulle pareti delle nostre case, ha formulato una nuovo prodotto ancora più efficace: i Sali Antimuffa L11.

Coerentemente con l’etica che da sempre contraddistingue la nostra azienda, il Laboratorio R&S Solas ha studiato a fondo l’applicabilità di principi attivi non biocidi comunemente usati come preservanti in prodotti alimentari e quindi tra i meno pericolosi per la salute dell’uomo e per l’ambiente arrivando a mettere a punto una miscela di Sali facilmente solubili in acqua e ad elevata efficacia.

I Sali Antimuffa L11 saranno venduti nelle seguenti confezioni:

  • 0.5 Kg
  • 1 Kg
  • 3 Kg

Le confezioni dovranno preferibilmente essere utilizzate nella loro interezza o, nel caso di utilizzo parziale, agitate prima dell’uso per garantire l’uniformità della composizione.

Le istruzioni di diluizione sono le seguenti:

Sali antimuffa Kg Acqua L
0.5 Kg 5
1 Kg 10
3 Kg 30

Si otterrà una soluzione lattiginosa e dall’odore caratteristico che potrà essere utilizzata sia a livello preventivo che curativo.

• CICLO CURATIVO per muro già interessato dalla presenza di muffe:eliminare-muffa-muri

  1. Pulire la zona interessata dalla presenza di muffe con una spugna umida e Uffa! M32 Solas e lasciare asciugare;
  2. Applicare la soluzione di Sali antimuffa L11 con un pennello e lasciare asciugare;
  3. Applicare l’idropittura antimuffa Potente M06 Solas. Nel caso si 
scelga invece una qualsiasi idropittura Solas diversa da Potente utilizzare come diluizione la soluzione di Sali Antimuffa L11 in sostituzione dell’acqua.


• CICLO PREVENTIVO
per muro nuovo: come ciclo curativo ad accezione del punto 1.

TEST DI LABORATORIO
Il laboratorio R&S Solas, con la preziosa collaborazione di un laboratorio esterno, ha effettuato dei test per verificare l’efficacia dei nuovi Sali Antimuffa.

Procedura test:

  1. Stesura della Soluzione di Sali Antimuffa L11 su supporto tondo in carta da filtro.
  2. Applicazione di 2 mani di Traspirante M11 diluita con il 20 % di Soluzione di Sali Antimuffa L11. Attesa di 4 h tra una mano e l’altra.
  3. Posizionamento del provino in una piastra contenente terreno nutritivo per la crescita di muffe.
  4. Inoculo delle piastre con il ceppo Aspergillus brasiliensis e incubazione in condizioni di temperatura e umidità adatte alla sua crescita.

senza-titolo1Fig. 1 – Incubazione dopo 7 giorni.
A sinistra Controllo positivo: supporto non trattato, si ha crescita di muffa su tutta la superficie della piastra.
Al centro ed a destra Ciclo antimuffa: due repliche del test. Supporto trattato con ciclo antimuffa; nessuna crescita di muffa sul provino in carta da filtro, alone di inibizione di 0.55 mm oltre il bordo del provino.

  U.M. Risultato
Screening attività fungina giudizio 0+
Diametro alone mm 0.55

 

Valutazione screening attività fungina
0 + Nessun micelio sulla superficie del provino, presenza di alone di inibizione.
0 Nessun micelio sulla superficie del provino.
1 Crescita fino   al 10% della superficie.
2 Crescita oltre il 10% e fino al 30 % della superficie.
3 Crescita oltre il 30% e fino al 50 % della superficie.
4 Crescita oltre il 50% e fino al 100 % della superficie.

 

I test hanno quindi dimostrato l’efficacia del principio attivo nel proteggere il muro dalla comparsa di muffa.

 

Written by Michela