gennaio 14, 2020 News Nessun commento

La pacchia è finita! Il 6 gennaio ha ufficialmente sancito la fine delle feste natalizie, del resto si sa l’epifania tutte le feste porta via.

Le lunghe tavolate in famiglia, le tombolate insieme agli amici, i panettoni e i dolci tradizionali sono ormai un piacevole ricordo; toccherà aspettare un anno prima di rivivere la magia del Natale e, per scacciare quel pizzico di malinconia che il post-vacanza porta con sé, possiamo concentrare la nostra attenzione sui chili accumulati durante queste feste.   

Eh già la nostra forma fisica ogni anno viene messa a dura prova da lunghi pranzi, cene e aperitivi, ma non temete basterà seguire alcune piccole regole e in poche settimane torneremo esattamente come prima. Non è un caso che per la stragrande maggioranza degli italiani tra i buoni propositi del 2020 c’è proprio quello di tornare in forma dopo le abbuffate natalizie. Per aiutarvi in questo percorso abbiamo pensato a cinque consigli su come recuperare la silhouette “perduta”.

Vediamo, quindi, da vicino quali sono i punti da seguire per smaltire questi fastidiosi chili in più:

  1. Bere tanta acqua: chi bene inizia è a metà dell’opera e bere almeno due litri di acqua al giorno è il modo migliore per iniziare a purificare il nostro organismo dai chili accumulati. Idratarsi aiuterà il nostro organismo a drenare il sale accumulato durante pranzi e cene.
  2. Praticare sport: svolgere un’attività sportiva aiuterà il nostro corpo a smaltire le calorie in eccesso e migliorerà il nostro umore grazie al rilascio delle endorfine. Indipendentemente dalla disciplina è importante praticare un’attività fisica almeno tre volte a settimana, tra gli sport più consigliati ci sono il nuoto e la corsa, ma anche andare in palestra aiuterà a tonificare i muscoli e a perdere peso. Allenarsi a casa è un’altra valida alternativa per rimettersi in forma, gli attrezzi che possiamo utilizzare sono tanti, tra questo troviamo la cyclette che modella gambe, glutei e addome, il tapis roulant è ideale per chi vuole migliorare l’apparato cardio-vascolare.
  3. Evitare i dolci: ebbene sì, per dimagrire velocemente, la prima cosa da eliminare nella nostra dieta sono proprio i dolci in quanto contengono tantissime calorie, è altrettanto importante eliminare le bevande troppo zuccherate.
  4. Mangiare il più possibile a casa (preferibilmente cibi locali e di stagione): è risaputo che il migliore ristorante al mondo è casa nostra quindi evitate fast food, bar e tavole calde, a partire dalla colazione. Comprate frutta e verdura di stagione e concedetevi un’unica trasgressione settimanale: il vostro organismo ringrazierà.
  5. Pesarsi una volta a settimana: attenzione la bilancia non è nostra nemica, certo pesarsi tutti i giorni non ha senso ma farlo una volta a settimana ci aiuterà a verificare e gioire dei progressi fatti oppure a correggere il tiro laddove ci sia ancora del lavoro da fare.

Un accorgimento molto importante è sicuramente quello di non saltare mai i pasti, il digiuno non apporta nessun beneficio al nostro corpo al contrario i cinque consigli appena descritti se trasformati in azioni quotidiane vi aiuteranno a rimettervi in forma e a mantenere il vostro corpo in salute.

 

Written by Michela