Case History

Molteno / giugno 2021

Nobilitazione legno impregnato in autoclave

Realizzazioni

Project designer: Michela Tamburrini

Prodotti utilizzati

Gemma U50

TixoGel U90

Descrizione

In molti casi, il legno destinato al giardino, viene acquistato "pronto all'uso", ovvero il legno ha subito una impregnazione in autoclave che permette all'acquirente di portarlo a casa e posizionarlo in giardino senza ulteriori trattamenti.
È il caso di palizzate, recinzioni, cancelletti, vasi per piante, grate... che hanno quel classico colore che vira al verde.

Ci sono 2 aspetti che vengono spesso trascurati:
• Il primo è quello dell'estetica. Un legno che viene trattato con un impregnante e una finitura assume un aspetto più elegante, più "finito", meno grezzo.
• La durata. Il legno impregnato in autoclave è in grado di resistere alle intemperie, non ci sarà comparsa di muffe e funghi... ma prima o poi si degraderà, e soprattutto i raggi UV modificheranno il colore del legno che tenderà sempre di più al grigio.

Per questo un trattamento completo anche su questo genere di oggetti, è sempre una scelta saggia! :)
Il trattamento garantisce una maggiore durata nel tempo, e una stabilità dell'aspetto estetico.

In questo progetto, sono state trattate alcune piccole palizzate in legno destinate a rinforzare la parte inferiore di una rete di divisione del giardino. Nella galleria, tutte le fasi del progetto: i manufatti prima del trattamento, durante l'applicazione dell'impregnante, le due mani della finitura e infine le piccole palizzate posizionate in terra.

Gallery

Condividi su